Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

<br />
<b>Notice</b>:  Undefined variable: slidescaption1 in <b>/home/edoardon/www2/lugducale/templates/jaxstorm-blue/index.php</b> on line <b>186</b><br />
<br />
<b>Notice</b>:  Undefined variable: slidescaption2 in <b>/home/edoardon/www2/lugducale/templates/jaxstorm-blue/index.php</b> on line <b>189</b><br />
<br />
<b>Notice</b>:  Undefined variable: slidescaption3 in <b>/home/edoardon/www2/lugducale/templates/jaxstorm-blue/index.php</b> on line <b>192</b><br />

Consiglio della Provincia Autonoma di Trento

Nell'ultimo numero di Leggi per voi prodotto dall'ufficio stampa del Consiglio provinciale

Software libero
Ė in distribuzione in questi giorni un nuovo "Leggi per voi", agile quaderno della serie con cui l'ufficio stampa del Consiglio provinciale presenta, utilizzando un linguaggio accessibile a tutti, le ultime normative approvate. In questo tredicesimo numero il curatore, il giornalista Luca Zanin, illustra due nuovi provvedimenti, ossia la legge provinciale 27 luglio 2012, n. 16 e la legge provinciale 4 ottobre 2012 n, 19. Si tratta nel primo caso del testo che orienta la Provincia Autonoma verso l'adozione del software libero e dei formati di dati aperti, facendo una precisa scelta per la "democrazia digitale". Nel secondo caso trattasi della legge provinciale sui campeggi, che aggiorna dettagliatamente le regole in questo specifico settore turistico, attualmente in espansione nella nostra terra.
A chi ne fa richiesta viene inviato gratuitamente anche l'ultimo numero dell'agenzia di informazione "7 giorni dal Consiglio provinciale", che si dedica ad illustrare i contenuti dei disegni di legge depositati a Palazzo Trentini. Il n. 395 si occupa del rendiconto generale 2011 della Pat, del ddl Firmani sulle Comunità di valle, del ddl d'iniziativa popolare e di quello Civico sul tema delle discriminazioni dovute all'orientamento sessuale delle persone, ancora del ddl Casna sulla conciliazione tra famiglia e lavoro, del ddl Leonardi sul sostegno alle associazioni d'arma, infine del ddl Depaoli sull'attività dei taxisti trentini fuori provincia.

Allegati:

Articolo datato, con qualche imprecisione, ma è il succo che conta.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/06/10/con-software-libero-pubblica-amministrazione-risparmierebbe-675-milioni-ma-losservatorio/

A seguito del ritiro della licenza DLJ (Operating System Distributor License for Java) da parte di Oracle il 24 Agosto 2011 non sarà più possibile distribuire binari di Java (JRE, JDK, plugins) tramite i depositi (repositories) di pacchetti delle varie distribuzioni di software libero (leggasi Ubuntu, Fedora, Mageia, ecc).

L'unico modo per installare la versione proprietaria di Java sarà quello di scaricare i binari direttamente dal sito del produttore.

Chi è on line

Abbiamo 42 visitatori e nessun utente online